Widgets Magazine
00:20 23 Settembre 2019
Vladimir Putin allo SPIEF 2017

Putin: misure contro Huawei sono guerra tecnologica

© Sputnik . Алексей Дружинин
Economia
URL abbreviato
1171
Seguici su

Non stanno cercando semplicemente di fare pressione su Huawei, la vogliono spingere fuori dal mercato mondiale, è guerra tecnologica. Lo ha dichiarato Vladimir Putin durante il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo.

Il capo di stato ha ricordato dell’opposizione esercitata da alcuni rispetto al progetto Nord Stream 2 e ha aggiunto che questa tendenza distruttiva al permissivismo ha danneggiato non solo i mercati tradizionali, quello energetico, commerciale e delle materie prime, ma anche i nuovi settori in corso di formazione.

“La situazione creatasi intorno all’azienda Huawei, per esempio, sulla quale non solo cercano di fare pressione, ma che vogliono spingere fuori senza riguardo dal mercato globale. In certi ambienti c’è già chi parla di prima guerra tecnologica dell’epoca digitale che sta iniziando”, ha detto Putin.

Il Forum Economico Internazionale di S. Pietroburgo 2019 (SPIEF), di cui Sputnik è partner, si tiene dal 6 all’8 giugno.

A metà maggio Huawei è stata inserita nella lista nera delle aziende cui è vietato collaborare con i residenti USA senza una licenza speciale rilasciata dalle autorità. L’azienda non potrà più comprare componenti tecnologiche e software dai produttori americani.

Google ha subito dichiarato di aver già interrotto la propria collaborazione con Huawei nelle spere che prevedono il passaggio di apparecchiature, software e servizi tecnici ad eccezione di quelli che sono pubblicamente accessibili.

Il Dipartmento del Commercio USA ha in seguito comunicato che concederà a Huawei dei permessi temporanei che permetteranno all’azienda cinese di mantenere le reti di comunicazione attuali e fornire gli aggiornamenti software ai clienti già esistenti. I permessi temporanei saranno validi fino al 19 agosto.

Il direttore esecutivo di Huawei Consumer Business Group, Richard Yu, ha annunciato che l’azienda cinese Huawei sta elaborando un proprio sistema operativo che potrebbe arrivare sul mercato già in autunno o al più tardi in primavera. Si trattertà di un sistema operativo unico per telefoni, computer, tablet e altri gadget. Huawei resta tuttavia aperta a collaborazioni con Google.

Correlati:

Huawei querela gli USA: la black list è anticostituzionale
CEO di Huawei contrario a contromisure nei confronti di Apple
USA spiegano ad altri Paesi i rischi legati dall'uso dei prodotti Huawei
Tags:
Huawei, guerra commerciale, Relazioni Internazionali, Vladimir Putin, Forum economico a San Pietroburgo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik