17:40 14 Dicembre 2019
Amazon

USA preparano indagine antitrust contro Amazon, Apple, Facebook e Google

© AFP 2019 / EMMANUEL DUNAND
Economia
URL abbreviato
120
Seguici su

La Federal Trade Commission (Ftc) verificherà le attività di Amazon e Facebook, mentre il Ministero della Giustizia degli Stati Uniti si occuperà di Apple e Google.

Le autorità statunitensi si preparano ad avviare un’importante indagine nei confronti di Amazon, Apple, Facebook e Google per verificare eventuali violazioni della legge antimonopolio. Lo ha comunicato Reuters lunedì. Le indagini saranno svolte dalla Federal Trade Commission e dal Ministero della Giustizia: mentre la prima svolgerà dei controlli su Amazon e Facebook, il secondo esaminerà le attività di Apple e Google.

I democratici della Camera dei rappresentanti del Congresso USA hanno annunciato che svolgeranno un’indagine parallela analizzando l’attività di Amazon, Apple, Facebook, Google e di altri colossi per assicurarsi che la loro crescita non abbia rappresentato una minaccia per la concorrenza onesta e per gli interessi dei consumatori.

Come ha dichiarato il politico David Cicilline, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Rhode Island, le indagini non saranno dirette contro aziende concrete e il loro scopo è quello di studiare come funziona il settore in generale.

Cicilline ha sottolineato che i democratici hanno intenzione di organizzare delle udienze alle quali saranno invitati i dirigenti delle aziende più grosse e se necessario chiederanno di presentare le relative documentazioni. Il rifiuto di eseguire le indicazioni del Congresso negli USA è considerato irrispettoso ed è perseguibile penalmente.

. Il colosso americano del web è accusato dalle authority europee di abuso di posizione dominante
© AP Photo / Keystone, Walter Bier, file

Venerdì The Wall Street Journal ha comunicato che il Ministero della Giustizia degli USA si sta preparando alle indagini nei confronti di Google per capire se l’azienda, cui appartiene la piattaforma pubblicitaria più grande al mondo, utilizzi la sua posizione sul mercato ai danni dei concorrenti minori, violando così la legge per la concorrenza onesta.

Il presidente USA Donald Trump ha dichiarato che l’amministrazione dei maggiori social network, Facebook e Twitter, e il motore di ricerca Google sopprimono le voci del pubblico conservatore e nascondono le informazioni positive sulla situazione negli Stati Uniti nel periodo della sua presidenza.

Correlati:

L’Antitrust multa Facebook per 10 milioni di euro
Zuckerberg dice no allo smembramento di Facebook
Facebook, Twitter e YouTube rimuovono i video dell'attacco terroristico in Nuova Zelanda 
Tags:
Google, Amazon, Twitter, Facebook, USA, Antimonopolio, monopolio, concorrenza, Concorrenza sleale, antitrust
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik