Widgets Magazine
02:11 16 Luglio 2019
Lo yuan cinese e il dollaro americano

Cina pronta ad andare fino in fondo per vincere la guerra commerciale con gli USA

© Fotolia / Zhz_akey
Economia
URL abbreviato
4220

La Cina è disposta a proseguire i negoziati commerciali con gli Stati Uniti, ma qualora dovesse sorgere la necessità, combatterà fino alla fine per la vittoria, si afferma nel Libro Bianco, dove si evidenzia la posizione di Pechino sulla questione.

"Nonostante tutto, la Cina non si piegherà alle pressioni e si opporrà a tutte le sfide che si presenteranno sul suo cammino: la Cina rimane aperta ai negoziati, ma si batterà fino alla fine", si sottolinea nel documento.

Il Libro Bianco afferma inoltre che la Cina non farà mai concessioni su questioni di principio durante i negoziati commerciali con gli Stati Uniti e osserva che Pechino e Washington dovrebbero rispettare i corsi e le direzioni di sviluppo prescelte, nonché il "sistema di principio".

"Con l'accettazione di un accordo, è impossibile risolvere tutti i problemi esistenti, occorre inoltre garantire che questo accordo soddisfi le esigenze di entrambe le parti", affermano gli autori del documento.

L'ultimo round dei negoziati commerciali tra Stati Uniti e Cina si è concluso a metà maggio con un nulla di fatto sullo sfondo di un nuovo aumento dei dazi americani sulle merci cinesi. Gli Stati Uniti hanno aumentato i dazi dal 10% al 25% per prodotti importati dalla Cina dal valore di 200 miliardi $.

Il presidente americano Donald Trump ha inoltre diposto di avviare l'iter per aumentare i dazi sulle altre merci importate dalla Cina, il cui valore è stimato in circa 300 miliardi $. In risposta Pechino a partire dal 1° giugno ha aumentato i dazi sull'importazione dei prodotti statunitensi per un importo di 60 miliardi $.

Tags:
dazi, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Economia, Commercio, guerra commerciale, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik