14:59 16 Giugno 2019

Huawei crea proprio sistema operativo

© REUTERS / Sergio Perez
Economia
URL abbreviato
13241

L’azienda cinese Huawei sta elaborando un proprio sistema operativo che potrebbe arrivare sul mercato già in autunno. Lo ha annunciato il direttore esecutivo della Huawei Consumer Business Group, Richard Yu.

“Al più presto il prossimo autunno o al più tardi la primavera dell’anno prossimo il sistema operativo di Huawei potrebbe essere rilasciato sul mercato”, ha affermato Yu, secondo quanto riportato dai media cinesi.

Yu ha sottolineato che si tratterà di un sistema operativo unico per telefoni, computer, tablet e altri gadget.

“Noi siamo disposti a continuare la collaborazione con Google e Microsoft, ma non abbiamo altra scelta, siamo costretti”, ha aggiunto.

A metà maggio Huawei è stata inserita nella lista nera delle aziende cui è vietato collaborare con i residenti USA senza una licenza speciale rilasciata dalle autorità. L’azienda non potrà più comprare componenti tecnologiche e software dai produttori americani.

Lunedì Google ha dichiarato di aver già interrotto la propria collaborazione con Huawei nelle spere che prevedono il passaggio di apparecchiature, software e servizi tecnici ad eccezione di quelli che sono pubblicamente accessibili.

Il Ministero del Commercio USA ha in seguito comunicato che concederà a Huawei dei permessi temporanei che permetteranno all’azienda cinese di mantenere le reti di comunicazione attuali e fornire gli aggiornamenti software ai clienti già esistenti. I permessi temporanei saranno validi fino al 19 agosto.

Correlati:

Huawei commenta la situazione con Google
Pechino minaccia misure di ritorsione contro USA dopo inserimento di Huawei in blacklist
USA mostrano un po’ di pietà per Huawei
Tags:
Android, Smartphone, tecnologia, USA, Microsoft, Google, Huawei, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik