18:17 24 Giugno 2019
Costruzione Nord Stream 2

USA vogliono imporre sanzioni contro il Nord Stream 2

© Foto: Nord Stream 2
Economia
URL abbreviato
4115

L’amministrazione USA ha in progetto di imporre sanzioni contro il progetto Nord Stream 2, ha comunicato martedì dal ministro dell’Energia americano Rick Perry.

L’agenzia di informazione Bloomberg riporta che durante un intervento a Kiev il ministro Perry avrebbe detto che a breve gli USA potrebbero preparare un progetto di legge che preveda limitazioni per il Nord Stream 2.

In precedenza Perry aveva già detto che Washington potrebbe considerare sanzioni contro il progetto del gasdotto, aggiungendo che gli USA restano contrari alla costruzione del Nord Stream 2 e del Turkish Stream, che permetterebbero ai russi di trasportare il gas in Europa senza la partecipazione del sistema di trasporto ucraino.

Secondo il presidente americano Donald Trump la Germania, sostenitrice del progetto, sarebbe un “ostaggio della Russia”. A sua volta il nuovo presidente ucraino Vladimir Zelenskij durante un incontro con una delegazione USA capitanata da Rick Perry ha chiesto di rafforzare le sanzioni contro la Russia.

LEGGI ANCHE: Gasdotto Nord Stream-2, non serve “piano B” per il rischio di sanzioni USA

Il progetto Nord Stream 2

Il gasdotto Nord Stream 2 passerà per il Mar Baltico, collegando i produttori russi con gli utenti in Europa, per una lunghezza di più di 1200 km. La capacità di carico sarà di 55 miliardi m³ di gas all’anno. Il progetto è realizzato dalla russa Gazprom in collaborazione con le aziende europee Engie, Uniper OMV, Shell, Wintershall.

Al momento attuale la costruzione del gasdotto è attivamente in corso e in Germania si svolge la costruzione delle stazioni per il prelievo del gas. Manca solo un permesso per la costruzione sul fondo del Mar Baltico, quella delle autorità danesi.

Il presidente di Gazprom Aleksej Miller ha dichiarato che il finanziamento del progetto Nord Stream 2 è già completo all’80%, quindi  i possibili ritardi saranno poco notevoli.

Il termine della costruzione del gasdotto è fissato per la seconda metà del 2020.

Correlati:

Bloccare il Nord Stream 2 è quanto promesso dal candidato presidente EC
Angela Merkel: Commissione Europea non può ostacolare Nord Stream 2
Stati Uniti preparano progetto di legge contro Nord Stream 2
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik