Widgets Magazine
17:54 22 Ottobre 2019
Volkswagen

La Volkswagen vuole abbattere la Tesla

© REUTERS / Morris Mac Matzen/Files
Economia
URL abbreviato
677
Seguici su

La Volkswagen ha annunciato che costruirà in Cina due nuove fabbriche di automobili elettriche.

Le nuove fabbriche dovranno produrre in tutto circa 600 mila macchine all’anno. Inoltre la Volkswagen aprirà una fabbrica a Zwickau in Germania, che produrrà fino a 330 mila auto elettriche all’anno.

Dopo che aprirà la produzione, la casa automobilistica tedesca lascerà indietro l'americana Tesla, che ha una sola fabbrica, a Fremont in California, e produce circa 500 mila unità all’anno. La Tesla a sua volta ha in progetto di aprire una fabbrica nella periferia di Shangai alla fine di quest’anno. La nuova apertura potrebbe permettere all’azienda americana di produrre 250 mila auto all’anno.

Nel prossimo decennio la Volkswagen ha in programma di produrre 22 milioni di auto elettriche e ha già aperto gli ordini del suo primo modello elettrico ID.3 in Europa.

LEGGI ANCHE: Musk promette agli investitori: il valore di Tesla decuplicherà

La casa automobilistica tedesca applica la stessa strategia di marketing della Tesla e ha cominciato a chiedere acconti pari a 1000 euro ancor prima di cominciare la produzione. L’assemblaggio delle macchine dovrebbe cominciare alla fine di quest’anno e le prime consegne sono previste per metà 2020. Secondo le stime la nuova auto elettrica Volkswagen costerà non meno di 30 mila euro.

Correlati:

Elon Musk criticato per una battuta sul sesso in una macchina Tesla
CNN: Tesla ha intenzione di introdurre un servizio taxi senza autista nel 2020
Le parole di Elon Musk sull’esplosione di una Tesla
Tags:
industria, auto elettrica, Volkswagen, Tesla
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik