Widgets Magazine
03:01 18 Luglio 2019
Donald Trump

Usa-Cina, Trump: colloqui stanno procedendo “in modo molto congeniale”

© AP Photo / Alex Brandon
Economia
URL abbreviato
207

“Non c'è assolutamente bisogno di correre”, ha dichiarato il presidente statunitense Donald Trump.

Il presidente Donald Trump ha detto che i colloqui commerciali con la Cina stanno procedendo “in modo molto congeniale” nonostante la decisione della sua amministrazione di imporre tariffe del 25% su 200 miliardi di dollari di merci cinesi, aggiungendo che non c’era bisogno di correre a un accordo finale. “I colloqui con la Cina continuano in modo molto congeniale – non c’è assolutamente bisogno di correre”, ha detto Trump in una serie di messaggi su Twitter.

Ha aggiunto che le ultime tariffe, che sono entrate in vigore alle 12:01 di venerdì, avrebbero prodotto “pagamenti massicci” che sarebbero andati direttamente al Dipartimento del Tesoro americano.

“Le tariffe renderanno il nostro Paese MOLTO più forte, non più debole”, ha detto. Ha aggiunto che Washington utilizzerà le entrate per comprare prodotti agricoli dagli agricoltori americani e poi spedire questi beni ai “paesi poveri e affamati sotto forma di assistenza umanitaria”.

Bandiere Cina USA
© AFP 2019 / Wang Zhao
Trump ha accusato la Cina di non mantenere le sue promesse, aggiungendo che gli Stati Uniti avrebbero continuato i colloqui con la speranza che i cinesi non “cerchino di nuovo di rifare” l’accordo. Ha insistito che la sua amministrazione, a differenza di quelle dei presidenti democratici, non avrebbe “lasciato che la Cina la faccia franca”. Ha anche ribadito il suo avvertimento che Washington è pronta a imporre tariffe del 25% su merci cinesi per un valore fino a 325 miliardi di dollari.

Correlati:

Spiegel: sanzioni USA contro Iran danneggiano export tedesco
Iran accusa, nuove sanzioni USA contrarie agli accordi internazionali
Appello del FMI ad USA e Cina per risolvere dispute commerciali
Tags:
Donald Trump, Economia, Commercio, Cina, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik