Widgets Magazine
15:23 21 Luglio 2019
Bandiere Cina USA

Cina risponderà a nuovi dazi USA

© AFP 2019 / Wang Zhao
Economia
URL abbreviato
5130

La Cina risponderà alla decisione statunitense di aumentare i dazi sui prodotti importati da questo paese, che è entrata in vigore venerdì 10 maggio, riporta Reuters.

Il Ministero del commercio cinese ha criticato l'aumento dei dazi commerciali di Washington dal 10% al 25% per i prodotti cinesi per un valore di $200 miliardi. Allo stesso tempo, la parte cinese vuole risolvere il prima possibile le divergenze durante i negoziati commerciali in corso negli Stati Uniti.

Il 9 maggio, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha accusato la Cina di aver interrotto l’accordo commerciale e ha avvertito che Pechino avrebbe dovuto affrontare dure tariffe se non si fosse raggiunto un accordo.

Washington ha deciso di aumentare i dazi dal 10% al 25% a causa del fatto che la Cina non ha rispettato la maggior parte dei requisiti statunitensi nel progetto di accordo commerciale tra i paesi. Inoltre, il presidente americano non ha escluso che i prodotti cinesi non tassati in precedenza sarebbero stati sottoposti a dazi.

Correlati:

Appello del FMI ad USA e Cina per risolvere dispute commerciali
Cina, ministero commercio: pronti a contromisure in caso di aumento dazi USA
Tags:
Guerra dei dazi, dazi, guerra commerciale, guerra commerciale, USA, Agenzia Reuters, Reuters, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik