05:32 25 Maggio 2019
Banconote yuan

Cina a rischio default più grande della storia

© AFP 2019 / STR
Economia
URL abbreviato
9423

Nel 2019 il mercato cinese delle obbligazioni potrebbe avere a che fare con la più grave situazione di insolvenza della storia nazionale per un totale di 13 mila miliardi di dollari.

Secondo i dati forniti dall’agenzia Bloomberg durante i primi 4 mesi di quest’anno le aziende cinesi hanno già dichiarato insolvenza sul mercato interno delle obbligazioni per circa 39,2 miliardi di yuan (5,8 miliardi di dollari). Questa somma supera di 3,4 volte quella relativa allo stesso periodo del 2018.

Secondo gli analisti se non ci saranno cambiamenti il 2019 sarà caratterizzato dalla situazione di maggiore default della storia della Cina. Le cause della situazione attuale secondo gli esperti sarebbero legate alla politica del governo cinese, finalizzata a combattere il sistema bancario collaterale (chiamato anche sistema bancario ombra). Questo sistema permetteva di prendere decisioni sul credito con meno controllo da parte degli organi.

Questo ha provocato una riduzione dei finanziamenti che spiega l’inizio del periodo di insolvenza, avvenuto alla fine del 2017 e ancora oggi attuale.

Secondo le stime di Moody's Investors Service per estinguere le obbligazioni entro i tempi, molto brevi, previsti, le imprese devono spesso ricorrere a rifinanziamenti. Le banche a loro volta tendono a non fornire facilmente credito alle aziende più deboli e queste ultime si rivolgono abitualmente ai sistemi bancari ombra, che però diventano sempre meno per via della nuova politica attuata.

In risposta alla possibilità di un ennesimo aumento dei dazi imposti dagli USA sulla merce cinese, Pechino sta preparando un pacchetto di misure per stimolare l’economia nazionale. In particolare si prevede un’ulteriore riduzione delle tasse, la stimolazione dell’acquisto di elettrodomestici e automobili, un’ulteriore diminuzione dei tassi per la crescita del sistema di credito, soprattutto per le piccole aziende, che sono più esposte agli effetti delle guerre commerciali

Correlati:

Trump accusa la Cina di aver mandato a monte un accordo commerciale
Boom di investimenti americani in Cina
Cina, ministero commercio: pronti a contromisure in caso di aumento dazi USA
Tags:
Default, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik