00:24 14 Dicembre 2019
Bandiere Cina USA

Cina, ministero commercio: pronti a contromisure in caso di aumento dazi USA

© AFP 2019 / Wang Zhao
Economia
URL abbreviato
0 70
Seguici su

Alla Cina dispiace che gli Stati Uniti intendano aumentare i dazi sulle merci cinesi e, di conseguenza, sarà costretta ad adottare le dovute contromisure. Lo ha annunciato oggi il ministero del commercio cinese.

"Gli Stati Uniti intendono aumentare i dazi doganali sulle esportazioni cinesi dal 10 al 25% a partire dal 10 maggio, aggravando le tensioni commerciali a danno degli interessi delle popolazioni dei due paesi e del mondo intero", si legge in una nota ufficiale del dicastero.

Si sottolinea alla Cina dispiace che gli Stati Uniti intendano aumentare i dazi sulle merci cinesi e, di conseguenza, sarà costretta ad adottare le dovute contromisure.

Domenica scorsa, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che, a partire dal prossimo 10 maggio, aumenterà i dazi sulle merci cinesi dal 10% al 25%, non escludendo l'introduzione di dazi su altri beni. Dopo questa dichiarazione, si temeva che Pechino potesse cancellare gli imminenti negoziati commerciali a Washington, ma martedì il ministro del commercio cinese ha riferito che il vice premier del Consiglio di stato della Cina avrebbe visitato gli Stati Uniti dal 9 al 10 maggio per portare avanti i negoziati.

Correlati:

NYT: la Cina ha i codici delle armi cibernetiche USA
Cina preoccupata per il passaggio delle navi militari USA per lo stretto di Taiwan
Cina e USA vicini a firma accordo commerciale
Tags:
dazi, guerra commerciale, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik