02:29 20 Novembre 2019
Bandiere Russia-UE

In Austria stimati i danni delle sanzioni UE antirusse

© Sputnik . Vladimir Sergeev
Economia
URL abbreviato
0 101
Seguici su

Le amministrazioni locali dell'Austria ritengono che le sanzioni antirusse abbiano arrecato danni alle imprese nazionali e a molti Paesi europei, ha dichiarato l'ex vice sindaco della città di Linz Detlef Wimmer al Forum Economico Internazionale di Jalta.

"Gli Stati Uniti, che hanno imposto sanzioni alla Russia, hanno danneggiato tra l'altro il business di molti Paesi europei. Ma la Russia è riuscita a cavarsela, vediamo la situazione in Crimea, vediamo cosa è stato costruito qui negli ultimi cinque anni", ha detto Wimmer.

"In Austria, in alcune province e regioni, non condividiamo principi simili in materia di sanzioni: riteniamo che queste misure ci abbiano arrecato danni per circa 100 miliardi di dollari", ha affermato.

Le relazioni tra la Russia ed i Paesi occidentali sono peggiorate per gli eventi in Ucraina e in Crimea, che si è riunita alla Russia dopo un referendum sulla penisola a margine della rivoluzione di Euromaidan. L'Occidente, accusando Mosca di interferire negli affari interni ucraini, ha imposto sanzioni. A sua volta Mosca ha reagito con contro-sanzioni ed ha perseguito il corso della sostituzione delle importazioni ed ha ripetutamente sostenuto che parlarle nel linguaggio delle sanzioni è controproducente.

Tags:
Forum economico internazionale di Jalta, Economia, UE, Unione Europea, Austria, Russia, sanzioni antirusse
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik