Widgets Magazine
14:53 21 Luglio 2019
Isole Curili

Colloqui tra Giappone e Russia su attività congiunte nelle isole Curili

© Sputnik . Andrey Sciapran
Economia
URL abbreviato
0 32

I diplomatici di Giappone e Russia hanno condotto un nuovo round di negoziati sulle attività economiche congiunte da implementare nella parte meridionale delle Isole Curili, il cui scopo è raggiungere un accordo di base che consenta di sfruttare liberamente i progetti russo-giapponesi.

Lo ha riferito il ministero degli Esteri giapponese ai corrispondenti dei media russi a margine delle consultazioni svoltesi nella giornata di ieri.

Vi hanno preso parte Hideki Uyama, vice direttore del dipartimento per l'Europa presso il ministero degli Esteri del Giappone, e Nail Latypov, vicedirettore del dipartimento consolare del ministero degli Esteri della Federazione Russa. L'incontro si è svolto a porte chiuse per la stampa.

"Le parti hanno discusso in dettaglio le attività economiche congiunte sulle Isole Curili con l'obiettivo di raggiungere un accordo che consenta di realizzare progetti senza ostacoli", ha affermato il dicastero diplomatico giapponese.

Inoltre l'ufficio stampa del ministero degli Esteri ha dichiarato che le consultazioni hanno toccato anche l'argomento degli scambi umanitari tra la prefettura settentrionale giapponese di Hokkaido e la regione di Sakhalin.

Mosca e Tokyo stanno portando avanti consultazioni sulle attività economiche congiunte nella parte meridionale delle Isole Curili in cinque aree: acquacoltura, colture in serra, turismo, energia eolica e smaltimento e lavorazione dei rifiuti. Instaurare la cooperazione in questi settori è considerato un passo importante nell'ottica di stipulare un trattato di pace.

Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Cooperazione, Economia, Russia, Giappone, Isole Curili
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik