09:18 16 Dicembre 2019
WTO

UE blocca la richiesta della Russia all'OMC sui dazi metallurgici

© Sputnik . Ruben Sprich
Economia
URL abbreviato
0 19
Seguici su

L'UE ha bloccato all'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) la richiesta da parte della Russia di creare un gruppo speciale che si occupi di risolvere la controversia tra Mosca e Bruxelles in merito ai dazi sui metalli russi. Lo riferisce oggi l'OMC.

I membri dell'organizzazione hanno il diritto di bloccare le richieste all'OMC solo una volta. Alla prossima riunione, se la Russia richiederà nuovamente la creazione di un gruppo speciale di risoluzione delle controversie, tale organismo sarà istituito. Il ministero dello sviluppo economico ha già annunciato che intende presentare una seconda richiesta.

La richiesta di istituire un gruppo speciale per la controversia con l'UE, è stata presentata dalla Russia lo scorso marzo. L'obiezione riguarda i dazi antidumping sull'importazione dei prodotti metallurgici russi (acciaio laminato a freddo), introdotti dall'Unione Europea nel 2016 e validi per quattro anni. Un meccanismo simile è stato applicato negli Stati Uniti, dove i prodotti provenienti dall'estero, eccetto Canada e Messico, sono soggetti a restrizioni.

I dazi sono del 18,7% per il Magnitogorsky Metallurgichesky Kombinat, del 34% per la Severstal, del 36,1% per il Novolipetsky Metallurgichesky Kombinat e le altre aziende. Il dazio è stato introdotto per impedire deliberate riduzioni dei prezzi non di mercato da parte di società russe e cinesi. Secondo il ministero dello sviluppo economico, la Russia e l'UE hanno già svolto consultazioni in merito alla risoluzione della controversia senza tuttavia riuscire raggiungere un accordo.

Correlati:

Duma definisce sanzioni UE contro la Russia senza prospettiva
Forza Italia vuole facilitare il dialogo tra Russia e UE
ONU: le sanzioni contro la Russia causano perdite all'UE
Tags:
importazione, dazi, OMC, Russia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik