Widgets Magazine
22:20 20 Luglio 2019
L'auto Lada Xcode

La compagnia russa AvtoVAZ smetterà di vendere auto in Europa

© Sputnik . Iliya Pitalev
Economia
URL abbreviato
3130

AvtoVAZ trasferisce il suo export dall'Europa all'America Latina.

"A seguito del rafforzamento delle norme ambientali nei Paesi europei, stiamo riconfigurando la nostra attività di esportazione in questa regione. Non c'è dubbio che ad un certo punto dovremo lasciare la regione per un po'. Tuttavia abbiamo in programma di creare un modello internazionale in stretta cooperazione con i nostri partner dell'alleanza e di ritornare su questi mercati", ha detto a Sputnik un rappresentante della casa automobilistica russa.

In ordine di priorità, AvtoVAZ sta valutando lo sviluppo attivo nelle seguenti macroregioni: i Paesi della CSI, in particolare il Kazakistan, la Bielorussia, l'Uzbekistan, l'America Latina e il Medio Oriente, ha riferito la portavoce della casa automobilistica.

In precedenza un rappresentante di LADA Automobile GmbH, partner di AvtoVAZ in Germania, aveva riferito alla redazione dell'edizione tedesca di Sputnik che l'azienda avrebbe presto ridotto drasticamente o addirittura sospeso le consegne di auto nei mercati europei per le norme più rigide sulle emissioni ed i motori diesel. La società aveva fatto sapere alla redazione che in particolare le esportazioni di nuove auto in Germania e in Austria a partire dalla metà di questa primavera sarebbero state completamente interrotte. Per poco tempo dopo la sospensione delle consegne, saranno ancora vendute le macchine in magazzino.

Tags:
Russia, America Latina, Europa, Economia, Auto, AvtoVAZ
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik