Widgets Magazine
10:07 14 Ottobre 2019
Pesce

Politico estone chiede revoca sanzioni dopo smaltimento di pesce baltico in Russia

© Foto : Pixabay/Happywiz
Economia
URL abbreviato
3182
Seguici su

L'ex sindaco di Tallinn Edgar Savisaar, ha chiesto alla presidente estone Kersti Kaljulaid di discutere con Vladimir Putin della revoca delle sanzioni e delle contromisure russe a Mosca dopo che in Russia sono state smaltite 72 tonnellate di pesce in scatola estone.

La scorsa settimana la sede per le regioni di San Pietroburgo e Pskov dell'agenzia federale per la sorveglianza veterinaria e fitosanitaria ha segnalato la distruzione di oltre 70 tonnellate di pesce estone.

"Ci sono voluti tre mesi: è un peccato per i nostri pescatori", ha scritto il politico su Facebook.

Nella giornata di ieri il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha dichiarato che la Russia ha ricevuto una richiesta dall'Estonia per organizzare un incontro tra i capi di Stato dei due Paesi.

La Kaljulaid tra due settimane arriverà a Mosca per l'inaugurazione dell'edificio storico restaurato dell'Ambasciata dell'Estonia.

Correlati:

Tallin chiede a Mosca incontro tra presidente estone e Putin il 18 aprile
Per la presidente estone lo studio della lingua russa a scuola minaccia la cultura
Tags:
pesca, Vladimir Putin, Kersti Kaljulaid, Russia, Estonia, sanzioni antirusse
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik