Widgets Magazine
06:20 22 Settembre 2019

Servono più investimenti per aiutare l’eurozona - Conte

© AP Photo / Francisco Seco
Economia
URL abbreviato
180
Seguici su

Lo ha detto il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte al presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker.

“L’intera eurozona affronta una fase temporaneo rallentamento economico dovuto alla guerra dazi che ha causato una significativa battuta d’arresto per diversi settori dell’industria manufatturiera: ho sottolineato al presidente Juncker che per reagire a questa fase occorrerebbe che gli stati membri che hanno maggiore spazio fiscale lo utilizzino a sostegno della domanda interna con investimenti pubblici per permettere all’Europa di reagire alla tendenza negativa”, ha detto Conte al termine del suo incontro con Juncker al palazzo Chigi.

Per quanto riguarda il debito pubblico italiano, il premier ha sostenuto che "il governo aveva previsto questo rallentamento della crescita per questo la manovra vuole perseguire una politica fiscale espansiva ma responsabile approvando misure sociali fondamentali di cui il paese necessitava da anni per l’equità sociale”.

Tags:
Jean-Claude Juncker, Giuseppe Conte, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik