20:39 23 Aprile 2019
Lingotti d'oro (foto d'archivio)

Citigroup pianifica di vendere l'oro del Venezuela per recuperare prestito non rimborsato

© AP Photo / Archiv
Economia
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (325)
015

Citigroup intende vendere diverse tonnellate di oro a garanzia di un prestito a beneficio del Venezuela non rimborsato, segnala la Reuters con riferimento a varie fonti a conoscenza dei fatti.

"Secondo i termini di un accordo del 2015 con Citibank, di proprietà di Citigroup, il Venezuela avrebbe dovuto rimborsare 1,1 miliardi di dollari del prestito concesso l'11 marzo", l'agenzia cita quattro fonti a conoscenza della situazione.

L'importo totale del prestito erogato ammonta a 1,6 miliardi di dollari. L'anno successivo deve essere rimborsata da Caracas la restante quota.

Una fonte nel governo venezuelano ha confermato che la Banca Centrale non ha trasferito fondi a Citigroup questo mese. Da parte di Citigroup e della Banca Centrale del Venezuela non sono arrivati commenti.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (325)

Correlati:

Banca d'Inghilterra si rifiuta di consegnare l'oro del Venezuela a Maduro
Il Venezuela vuole vendere 15 tonnellate di oro agli Emirati Arabi Uniti
Prima era vostro, ora è nostro: USA e Gran Bretagna si prendono l'oro altrui
Tags:
oro, Economia, Finanze, Banche, Venezuela