22:00 11 Dicembre 2019
Ankara, Turchia

Turchia, stimate le perdite derivanti dall'abolizione dei benefici commerciali USA

© flickr.com / Jorge Franganillo
Economia
URL abbreviato
124
Seguici su

La decisione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di privare Ankara dei privilegi commerciali costerà alla Turchia 63 milioni di dollari all'anno. Lo ha dichiarato in un'intervista alla CNN Turk il ministro del commercio turco Ruhsar Pekjan.

"Dopo la sospensione del programma GPS [General Preference System] degli Stati Uniti, la Turchia sarà costretta a pagare altri 63 milioni di dollari in dazi doganali", ha detto Pekjan.

Lo scorso martedì, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato l'intenzione di privare l'India e la Turchia dei vantaggi commerciali del programma General Preference System e tassare le merci provenienti da questi paesi con dazi doganali su base comune. Per quanto riguarda la Turchia, Trump ha giustificato la sua scelta col fatto che l'economia turca si è sviluppata e diversificata.

Commentando questa decisione, il ministro del commercio turco ha affermato che essa è contraria all'obiettivo comune di incrementare il commercio reciproco a 75 miliardi di dollari e che influirà negativamente sulle piccole e medie imprese statunitensi. Allo stesso tempo, ha osservato che la Turchia vuole ancora ottenere un aumento degli scambi con gli Stati Uniti, che considera il suo partner strategico.

Il viceministro del commercio e dell'industria indiano Anup Wadhavan, a sua volta, ha dichiarato che l'India ora deve concludere un nuovo accordo commerciale con gli Stati Uniti al di fuori del GPS. Egli ha aggiunto che la decisione degli Stati Uniti "non avrà un impatto significativo sulle nostre esportazioni e non porterà a un notevole vantaggio per i nostri concorrenti", notando che il beneficio ricevuto dal trattamento preferenziale è di circa 190 milioni di dollari.    

Correlati:

La Turchia respinge proposta USA per la fornitura di Patriot, non rinuncia agli S-400
Ankara annuncia: Turchia e USA cercano accordo su S-400
In Turchia giudicano “inaccettabile” l'offerta USA su vendita lanciarazzi Patriot
Tags:
tassazione, dazi, commercio, Turchia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik