Widgets Magazine
21:45 20 Luglio 2019
Logo della società cinese Huawei

Compagnia cinese Huawei fa causa al governo americano per le accuse di spionaggio

© East News / Imaginechina
Economia
URL abbreviato
1120

La società cinese ha fatto causa contro l'amministrazione statunitense per le accuse di Washington relative allo sfruttamento delle sue tecnologie da parte delle autorità cinesi per spionaggio, ha segnalato la Reuters con riferimento ad una dichiarazione della Huawei.

Secondo l'agenzia, la Huawei ha presentato la denuncia presso il tribunale distrettuale del Texas.

Secondo la compagnia, il Congresso non è riuscito a produrre prove che giustifichino l'introduzione di limitazioni ai prodotti della Huawei.

In precedenza gli Stati Uniti e l'Australia avevano accusato la società Huawei di spionaggio tecnico e raccolta di dati segreti tramite l'utilizzo delle sue apparecchiature in diversi Paesi del mondo. Lo scorso dicembre la direttrice finanziaria della Huawei Meng Wanzhou era stata arrestata in Canada su richiesta delle autorità statunitensi in quanto sospettata di aver violato le sanzioni commerciali americane contro l'Iran.

La scorsa settimana le autorità canadesi hanno deciso di iniziare il processo per l'estradizione di Meng Wanzhou negli Stati Uniti.

Correlati:

Vie della seta, 5G, Huawei: gli USA premono sull'Italia
La Cina protesta contro il Canada per l'estradizione della direttrice di Huawei
Danimarca, espulsi due dipendenti di Huawei per permessi di lavoro irregolari
Tags:
Spionaggio, Economia, Giustizia, Huawei, Meng Wanzhou, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik