08:46 16 Dicembre 2019
Bandiera della Thailandia

Russia e la Thailandia discuteranno gli accordi nelle valute nazionali

© Foto : Pixabay
Economia
URL abbreviato
230
Seguici su

Gli scambi reciproci nelle valute nazionali possono essere uno dei principali argomenti del prossimo vertice russo-thailandese sulla cooperazione interbancaria. Lo ha annunciato l'ambasciatore russo in Thailandia Yevgeny Tomikhin.

"Il tema degli accordi reciproci nelle valute nazionali è sulla nostra agenda, e con la Thailandia abbiamo un gruppo di lavoro congiunto che si occupa della cooperazione interbancaria. Quest'anno si terrà un incontro. Penso che il tema degli accordi reciproci nelle valute nazionali sarà uno dei principali", ha detto Tomikhin.

Egli ha spiegato che la Russia e molti altri paesi stanno ora discutendo il tema degli accordi reciproci nelle valute nazionali, per proteggersi da ogni tipo di sorpresa.

"Stiamo conducendo questi negoziati con un certo numero di paesi, anzitutto, con quelli con cui abbiamo un grosso volume di commercio. La Cina è sicuramente il leader di questa categoria, perché, a quanto ho capito, abbiamo già superato i 100 miliardi di dollari", ha dichiarato l'ambasciatore.

Tomikhin ha aggiunto che, comunque, il volume degli scambi commerciali non è sempre l'unico fattore determinante.

"Si possono sviluppare schemi che siano perfettamente accettabili per entrambe le parti e, se il volume degli scambi non è gigante, questi schemi saranno assolutamente convenienti per un'ulteriore espansione della cooperazione commerciale", ha sottolineato.

La Russia e la Thailandia hanno stabilito l'obiettivo di portare il volume degli scambi commerciale prima a 10 e poi a 20 miliardi di dollari all'anno.    

Correlati:

Thailandia, Moavero: assolto Cavatassi, presto il rientro in Italia
La Thailandia sarà primo paese dell'Asia a legalizzare i matrimoni gay
Thailandia: due turisti uccisi in una sparatoria a Bangkok
Tags:
valuta, scambi commerciali, Thailandia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik