06:24 20 Febbraio 2019
Cina USA

La Cina riduce lo squilibrio commerciale con gli USA

© AP Photo / Andy Wong
Economia
URL abbreviato
106

Durante l'ultima tornata di negoziati, Pechino ha accettato di ridurre lo squilibrio nel commercio con gli Stati Uniti. Lo riferisce oggi il ministero del commercio cinese.

Anche a Pechino sono pronti per iniziare ad aumentare attivamente le importazioni di prodotti agricoli ed energia americani.

"Le parti hanno tenuto discussioni oneste, sostanziali e fruttuose", si legge nella nota.

Gli argomenti principali dei negoziati sono stati lo squilibrio commerciale, i problemi di protezione dei diritti di proprietà intellettuale e le barriere non tariffarie. Inoltre, i rappresentanti di Stati Uniti e Cina hanno chiarito l'ulteriore programma dei negoziati.

Ieri il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di introdurre nuovi dazi, se le parti non trovano un accordo entro marzo.    

Correlati:

La Cina ignora le sanzioni USA contro il Venezuela
La Cina continuerà ad investire nel debito pubblico degli USA
USA, Trump: la guerra commerciale ha fermato la crescita del PIL della Cina
Tags:
guerra commerciale, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik