Widgets Magazine
10:27 22 Settembre 2019
Juan Guaidò

Juan Guaidò chiede a May e Banca d'Inghilterra di non dare l'oro del Venezuela a Maduro

© AFP 2019 / Federico PARRA
Economia
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (428)
7115
Seguici su

Il leader dell'opposizione venezuelana Juan Guaidò ha chiesto alle autorità britanniche di non restituire al governo del presidente Nicolas Maduro i lingotti d'oro dello Stato venezuelano del valore di 1,3 miliardi $ conservati nella Banca d'Inghilterra.

Lo ha riferito la Reuters riferendosi ad una lettera dello stesso Guaidò inviata alla premier britannica Theresa May e al governatore della Banca Centrale britannica Mark Carney.

Juan Guaidò ha sostenuto che se i fondi venissero trasferiti nelle casse del governo venezuelano, verrebbero usati dal regime di Nicolas Maduro per la repressione contro il popolo venezuelano.

Inoltre il leader dell'opposizione ha chiesto la "protezione" dei beni dello Stato venezuelano detenuti all'estero da parte di "diversi Paesi ed istituzioni finanziarie, incluso il Fondo Monetario Internazionale".

Tema:
La crisi politica in Venezuela (428)

Correlati:

Banca d'Inghilterra si rifiuta di consegnare l'oro del Venezuela a Maduro
Maduro denuncia l'ultimatum elettorale: Guaidò viola la costituzione
Maduro: combattere il colpo di Stato nel paese fino alla fine
Maduro: pronto ad incontrare capo dell'opposizione parlamentare Guaidò
Colombia non fornirà basi militari agli USA per eventuale operazione militare in Venezuela
Venezuela, "Senza Putin già ci sarebbe stato un intervento armato USA" - Di Battista
Divulgati dettagli del piano segreto di Washington per cambiare governo in Venezuela
Tags:
Finanze, Politica Internazionale, Economia, oro, Fondo Monetario Internazionale, FMI, Juan Guaidó, Mark Carney, Theresa May, Nicolas Maduro, Venezuela, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik