02:47 22 Febbraio 2019
Linea elettrica

Bruxelles stanzia 323 milioni € ai Paesi baltici per sincronizzazione rete energetica

© Fotolia / peerawat444
Economia
URL abbreviato
109

La Commissione Europea ha stanziato agli Stati baltici 323 milioni di euro per il progetto di sincronizzazione delle loro infrastrutture energetiche con la rete dell'Europa continentale; la Lituania riceverà 125 milioni di euro, segnala l'edizione lituana di Sputnik con riferimento all'ufficio stampa del governo lituano.

Nel giugno 2018 i Paesi baltici, la Polonia e la Commissione Europea avevano firmato a Bruxelles un accordo politico sulla sincronizzazione delle reti elettriche dei tre Paesi baltici con le reti dell'Europa continentale. Entro il 2025 i Paesi baltici dovranno definitivamente uscire dall'anello energetico "BRELL" (Bielorussia, Russia, Estonia, Lettonia, Lituania).

"Di questi fondi, Vilnius riceverà 125 milioni di euro. Il governo ha rilevato che questo è il più grande aiuto finanziario che la Lituania ha ricevuto dai fondi europei per progetti nel settore delle infrastrutture energetiche", si afferma nella nota.

Complessivamente la Commissione Europea ha stanziato 323 milioni di euro a tutti i Paesi della regione baltica, riferisce Sputnik.

Tags:
Finanze, Economia, Energia, Commissione Europea, Unione Europea, Lituania, Paesi Baltici, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik