Widgets Magazine
00:19 21 Ottobre 2019
Hashim Thaci

Kosovo: presidente Thaci chiede a governo di sospendere dazi su prodotti serbi

© AP Photo / Visar Kryeziu
Economia
URL abbreviato
121
Seguici su

Continua in Kosovo la disputa fra il presidente Hashim Thaci e il primo ministro Ramush Haradinaj in merito ai dazi sui prodotti importati da Serbia e Bosnia.

Il capo dello Stato ha chiesto al governo di ascoltare i consigli provenienti dagli Stati Uniti e revocare la decisione di imporre una tassa del 100 per cento. Washington ha infatti chiesto a Pristina di sospendere le misure in questione e proseguire il dialogo con Belgrado.

"Le autorità statunitensi sono preoccupate per gli sviluppi recenti e per le iniziative prese dalle istituzioni kosovare. Si tratta di una situazione piuttosto spiacevole, e di conseguenza credo sia il momento di ascoltare i consigli dei nostri amici americani, che puntano a rafforzare il nostro paese e a portare la pace a livello regionale", ha scritto Thaci sul proprio profilo Facebook.

Nei giorni scorsi, il commissario europeo all'Allargamento Johannes Hahn ha avuto un colloquio a Pristina con il premier kosovaro Haradinaj. Il primo ministro ha richiesto una rapida liberalizzazione dei visti per i cittadini kosovari nell'Ue. Non c'è stata alcuna conferenza stampa congiunta al termine dell'incontro, mentre le uniche informazioni sul colloquio sono state date tramite Facebook dallo stesso capo del governo kosovaro, che ha parlato di "progressi registrati nell'adempimento dell'agenda europea, così come sui criteri per la liberalizzazione dei visti e ci aspettiamo una decisione rapida sull'esenzione". Il commissario europeo, tramite il proprio profilo Twitter, ha dichiarato di aver avuto un colloquio "buono e aperto" con Hahn e con alcuni ministri del suo governo.

"Contiamo di lavorare in maniera ravvicinata su tutte le questioni aperte quest'anno in modo che il Kosovo possa avanzare nel percorso verso l'Ue", ha detto Hahn, il quale non ha menzionato la questione più sensibile tra i motivi della sua visita a Pristina: la richiesta di cancellazione dei dazi del 100 per cento imposti dal Kosovo sull'importazione di prodotti serbi e bosniaci.

Fonti del governo kosovaro hanno fatto trapelare l'informazione secondo cui Pristina potrebbe acconsentire a ritirare i dazi solo in cambio di garanzie sulla liberalizzazione dei visti per i cittadini del Kosovo nell'Ue, un passo approvato dalla Commissione e dal Parlamento europeo ma bloccato nel Consiglio europeo da alcuni paesi membri. 

Fonte: Agenzia Nova

Tags:
Hashim Thaci, Serbia, Kosovo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik