18:41 16 Dicembre 2018
Nord Stream-2

Danimarca chiede di discutere gasdotto Nord Stream-2 a livello europeo

© Foto: Nord Stream 2
Economia
URL abbreviato
3219

Lars Rasmussen, presidente del consiglio dei ministri della Danimarca, nella cui zona economica è in parte pianificata la costruzione del gasdotto Nord Stream-2, ha sostenuto oggi la necessità di discutere il progetto energetico a livello europeo.

Il primo ministro danese ha partecipato alle audizioni al Parlamento europeo. Il capogruppo del Partito Popolare Europeo Manfred Weber, candidato alla guida della Commissione Europea, ha invitato i Paesi europei a riconsiderare gli investimenti nella costruzione di Nord Stream-2 dopo gli eventi nel Mar Nero, dove tre navi da guerra ucraine con equipaggio sono state arrestate dalle autorità russe dopo la violazione delle acque territoriali della Federazione Russa.

"Vorrei concludere rispondendo alla domanda specifica che mi è stata rivolta su Nord Stream-2, che, a mio parere, è legata alla discussione sulla nuova situazione della sicurezza in Europa. Proprio per questo ho chiesto più volte e chiedo e spero che il Parlamento europeo dia impulso a questa discussione, abbiamo bisogno di discutere questo progetto infrastrutturale a livello europeo", ha affermato il primo ministro danese.

"Occorre una risposta europea sulla questione", ha aggiunto.

Correlati:

Polonia, premier: rischio guerra dopo attivazione gasdotto Nord Stream 2
Ambasciatore USA in UE: “Washington fermerà il Nord Stream 2”
Gazprom risponde a minacce USA di fermare il Nord Stream 2
A Mosca vedono pressione americana su Danimarca per bloccare Nord Stream-2
In Danimarca verrà discusso disegno di legge per ostacolare gasdotto "Nord Stream-2"
Danimarca vuole mantenere il diritto di veto su Nord Stream 2 per motivi politici
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Gas russo, Energia, Nord Stream 2, Unione Europea, Europarlamento, Lars Lokke Rasmussen, UE, Russia, Danimarca
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik