11:42 16 Dicembre 2018
Ivica Dacic, vice premier e ministro degli esteri serbo

Serbia fa affidamento sul gasdotto Turkish Stream

© Sputnik . Sergey Kuznecov
Economia
URL abbreviato
1101

La realizzazione del Turkish Stream è estremamente importante per la Serbia, ha annunciato lunedì il primo vice premier e ministro degli Esteri del paese Ivica Dacic.

"Per la Serbia è estremamente significativo che la parte russa consideri prioritaria la rotta del gasdotto Turkish Stream, che attraverserebbe il nostro paese", ha affermato Dacic.

Secondo lui, ciò garantirebbe la stabilità dell'approvvigionamento di gas e consentirebbe alla Serbia di diventare un paese di transito per le forniture di gas.

Il Turkish Stream prevede la costruzione di due linee di gasodotto con una capacità di 15,75 miliardi di metri cubi ciascuna. La prima linea viene utilizzata per la fornitura di gas ai consumatori turchi mentre la seconda per portare il gas nel sud e nel sud-est dell'Europa. L'inaugurazione del gasdotto è pianificata entro la fine del 2019.

Correlati:

Media: Gazprom determina percorso del Turkish Stream
Politologo russo: Ucraina oggi non ha strumenti di influenza sul progetto Turkish Stream
Ucraina stima le perdite dovute a inaugurazione Turkish Stream
Putin a Istanbul per completamento Turkish Stream
Tags:
Turkish Stream, Turkish Stream, Costruzione Turkish Stream, Ivica Dacic, Serbia, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik