16:55 16 Dicembre 2018
Forum Economico di Davos

La Russia può rinunciare al Forum di Davos

© REUTERS / Denis Balibouse
Economia
URL abbreviato
1120

La Russia rinuncerà di presenziare al Forum Economico Mondiale di Davos se i suoi organizzatori non toglieranno le misure afflittive contro gli imprenditori russi, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev.

Secondo il Financial Times, agli uomini d'affari Oleg Deripaska, Viktor Vekselberg e al numero uno della banca VTB Andrey Kostin è stata negata la partecipazione alla sessione regolare del forum, che si svolgerà dal 22 al 25 gennaio. Medvedev ha definito queste decisioni molto strane ed ha affermato di aver parlato di questo argomento con il presidente svizzero Alain Berset, che ha promesso di far luce.

"Se queste decisioni che sono state prese nei confronti del mondo imprenditoriale russo non verranno cambiate, allora dovremo prendere la decisione di non partecipare al forum di Davos con i rappresentanti dello Stato e della politica, quindi nessuno andrà lì", ha detto Medvedev in una conferenze stampa a margine dei negoziati sulla Libia a Palermo.

Tags:
Politica Internazionale, Finanze, sanzioni antirusse, Economia, Forum economico di Davos, Alain Berset, Dmitry Medvedev, Svizzera, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik