09:48 21 Ottobre 2018
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov

Lavrov: la Russia è aperta alle proposte costruttive dell'UE per la cooperazione economica

© Sputnik . Vitaliy Belousov
Economia
URL abbreviato
0 61

Mosca è aperta alle proposte costruttive da parte dell'Unione Europea per rafforzare la cooperazione economica. Lo ha dichiarato il ministro degli esteri russo Sergey Lavrov nella conferenza stampa a margine dell’incontro a Mosca con il suo omologo italiano Enzo Moavero Milanesi.

"Siamo del tutto consapevoli di dove ci troviamo. Ci comportiamo pragmaticamente e, penso, che le cose si sistemeranno. Ciò è supportato dal fatto che negli ultimi due anni il fatturato commerciale tra la Russia e l'Unione Europea è tornato a crescere. Accoglieremo questa tendenza e saremo sempre aperti a proposte costruttive volte a riprendere le nostre relazioni nell'interesse sia della Federazione Russa che dei nostri partner europei", ha detto Lavrov.

Il ministro ha osservato che ci sono paesi nell'UE che non vogliono essere guidati dagli interessi della solidarietà euro-atlantica nelle relazioni con la Russia.

"Ci sono già parecchi governi che capiscono la natura anormale e malsana della situazione attuale, sono a favore della comprensione dell'essenza della questione e non sono guidati da considerazioni ideologiche, dalla solidarietà euroatlantica ma dagli interessi fondamentali e profondi dei paesi europei e, ovviamente, dagli interessi della Russia, con i quali noi ci orientiamo", ha aggiunto Lavrov.

Le relazioni tra la Russia e i paesi occidentali si sono deteriorate nel 2014 a causa della situazione in Ucraina e la questione della Crimea. I paesi occidentali hanno accusato la la Russia di aver interferito negli affari dell'Ucraina e hanno imposto sanzioni. Mosca ha risposto introducendo il divieto sulle importazioni di prodotti alimentari dai paesi che sostengono le sanzioni.    

Correlati:

Londra cerca di ottenere dalla UE nuove sanzioni più pesanti contro la Russia
10 esperti UE monitoreranno le elezioni regionali in Russia
Moavero Milanesi: le ragioni delle sanzioni contro la Russia possono essere eliminate
Tags:
Sanzioni, scambi commerciali, commercio, Cooperazione, Sergej Lavrov, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik