20:49 21 Ottobre 2018
Naftogaz

Kiev, Naftogaz cercherà di ottenere da Gazprom compensazione per il gas comprato in Europa

© Sputnik . Vitaly Belousov
Economia
URL abbreviato
3020

La società ucraina Naftogaz cercherà attraverso Gazprom di compensare la differenza tra il costo delle importazioni di gas dall'Europa ed il prezzo fissato nell'arbitrato di Stoccolma, ha affermato il direttore commerciale Yury Vitrenko.

"Se vi ricordate, con la sentenza dell'arbitrato di Stoccolma Gazprom avrebbe dovuto vendere il gas a partire da marzo ad un prezzo pari a quello del mercato tedesco. Gazprom non adempie ai propri obblighi, non si adegua alle disposizioni della sentenza e non fornisce gas", ha affermato.

Secondo le stime di Naftogaz, l'importo della compensazione ha già superato i 110 milioni di dollari.

Lo scorso marzo Gazprom ha rotto i contratti con Naftogaz dopo che il tribunale di Stoccolma aveva condannato la società russa a pagare 2,56 miliardi $ alla compagnia ucraina.

La compagnia ucraina aveva dichiarato di contare sugli acquisti di gas in Russia, perché il prezzo europeo all'inizio di marzo era molto più alto ed aveva raggiunto i mille dollari per mille metri cubi.

Successivamente Naftogaz aveva chiesto a Gazprom di compensare la differenza di prezzo.

Correlati:

Naftogaz annuncia le perdite dell'Ucraina per il Nord stream 2
Società ucraina Naftogaz calcola quanto costerà a Kiev lo stop al transito del gas russo
Corte UE respinge ricorso di Naftogaz per annullare accesso gasdotto Opal a Gazprom
Gazprom commenta forniture di gas in Europa dopo rottura con ucraina Naftogaz
Tags:
Gas dall'Europa, Gas russo, Finanze, Energia, Economia, Gazprom, Naftogaz, Yuri Vitrenko, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik