09:47 21 Ottobre 2018
Teheran, Iran

Al via piattaforma Stati Ue per facilitare scambi commerciale imprese europee con Iran

© Fotolia / Curioso Photography
Economia
URL abbreviato
5150

Mogherini: uno speciale veicolo per facilitare i pagamenti relativi alle esportazioni dell'Iran, incluso il petrolio e le importazioni.

I ministri degli Esteri di cinque stati che rimangono fedeli all'accordo nucleare sull'Iran, hanno deciso a margine dell'assemblea generale delle Nazioni Unite di istituire un soggetto legale che faciliterebbe il commercio legittimo di società europee con l'Iran nel contesto delle sanzioni statunitensi contro Teheran, ha detto ai giornalisti il capo della politica estera dell'UE Federica Mogherini.

"I partecipanti hanno accolto con favore proposte pratiche per mantenere e sviluppare canali di pagamento per istituire uno speciale veicolo per facilitare i pagamenti relativi alle esportazioni dell'Iran, incluso il petrolio e le importazioni", ha detto Mogherini, leggendo la dichiarazione ministeriale congiunta dei cinque stati fedeli al JCPOA [Piano d'azione globale congiunto] sull'Iran, lunedì. "Gli stati membri dell'UE istituiranno una persona giuridica per facilitare transazioni legittime con l'Iran".

Correlati:

Washington critica stanziamento di fondi UE a beneficio dell'Iran
PACG, UE vuole mantenere cooperazione tra imprese europee e Iran
Tags:
JCPOA, Federica Mogherini, Iran, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik