20:56 19 Settembre 2018
Lira turca

Esperto: Russia e Turchia sono pronte per gli accordi reciproci in valuta nazionale

© AFP 2018 / OZAN KOSE
Economia
URL abbreviato
2290

Russia e Turchia sono pronte ad utilizzare le valute nazionali per i reciproci scambi commerciali, risparmiando così i costi di conversione in dollari. Lo ha dichiarato del club di discussione internazionale "Valdai" Yaroslav Lissovolik.

"Dal mio punto di vista, può essere fatto abbastanza rapidamente. La volontà di utilizzare le valute nazionali per le reciproche transazioni è già stata espressa anche dalla parte turca, in particolare nel contesto delle transazioni con i suoi partner regionali non solo con la Russia. I funzionari russi dicono che il processo può essere ampliato, e le parti russa e turca lo desiderano. Si tratta di una questione del prossimo futuro, compresa la possibilità di risparmiare in una certa misura sui costi di legati alla conversione del dollaro nella valuta nazionale", ha detto Lissovolik a Sputnik.

Il ministro russo dell'industria e del commercio Denis Manturov in una precedente intervista ha Sputnik ha affermato che diverse case automobilistiche russe sono passate alla valuta nazionale per le transazioni con la Turchia relative alla fornitura di componenti.

Tuttavia, a metà agosto, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto la questione delle transazioni in valuta nazionale tra Russia e Turchia deve essere studiata accuratamente.    

Correlati:

La Turchia deve passare a pagamenti in valuta nazionale
Erdogan: la Turchia pagherà i partner in valuta nazionale
Ucraina valuta emissione di una criptovaluta nazionale
Tags:
valuta, Pagamenti, scambi commerciali, commercio, esperto, Russia, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik