13:03 19 Settembre 2018
Bandiera della Siria, Damasco

Il fatturato commerciale tra Russia e Siria è cresciuto di oltre il 25%

© REUTERS / Omar Sanadiki
Economia
URL abbreviato
0 90

Il vice premier russo Yuri Borisov ha tenuto una riunione con il ministro degli Esteri siriano Valid Muallem, nel corso della quale è stato appurato che il fatturato commerciale tra Russia e Siria nel primo semestre di quest'anno è aumentato di oltre il 25%. Lo riferisce il sito internet del governo russo.

"Durante la riunione è stato osservato che, nonostante la difficile situazione politico-militare in Siria, gli indicatori del commercio bilaterale sono in crescita. Nella prima metà del 2018 il fatturato del commercio tra Russia e Siria è aumentato dell'oltre il 25% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e ammonta a 226,7 milioni di dollari", afferma la relazione.

Allo stesso tempo il volume dei prodotti agricoli siriani in Russia è aumentato di 2,5 volte e le condizioni speciali accordate alle aziende russe dalle autorità siriane per operare nel mercato locale hanno portato "notevoli successi" nella cooperazione industriale tra i due paesi.    

Correlati:

USA e Russia discutono la prevenzione dell’uso delle armi chimiche in Siria
Le Monde: la Russia ha trasformato l'operazione in Siria in vetrina per suo export armi
Ambasciatore della Siria in Russia: vicini alla vittoria finale sull'ISIS
Tags:
fatturato, scambi commerciali, commercio, Cooperazione, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik