17:37 11 Dicembre 2018
La bandiera Unione Europea

L'UE è pronta a rispondere se gli USA introdurranno nuovi dazi

CC BY 2.0 / Justus Blümer / Europäische Flagge
Economia
URL abbreviato
0 20

L'Unione Europea è pronta a reagire istantaneamente se gli Stati Uniti dovessero decidere di applicare dazi addizionali sulle importazioni dall’Europa. Lo ha annunciato il portavoce della Commissione europea Daniel Rosario in conferenza stampa.

"Se gli Stati Uniti applicano tariffe addizionali per le merci europee, l'UE è pronta a rispondere rapidamente", ha detto Rosario. Egli ha ricordato che l'UE e gli Stati Uniti stanno ora lavorando per un "partenariato economico più stretto" nel quadro degli accordi di luglio tra la Commissione europea e gli Stati Uniti.

A luglio, l'UE e gli Stati Uniti hanno deciso di creare un gruppo di lavoro per la promozione degli accordi commerciali raggiunti nel corso della riunione avvenuta lo stesso mese. Gli accordi riguardano l'importazione di GNL statunitense in Europa, le tariffe per prodotti industriali non automobilistici, scambi di servizi, prodotti farmaceutici, chimici e medici, soia e la riforma del WTO. Inoltre, era previsto che il gruppo di lavoro determinasse misure a breve termine per facilitare gli scambi e valutare le tariffe esistenti tra l'UE e gli Stati Uniti.

Lo stesso mese una fonte a conoscenza dei fatti ha dichiarato che, nonostante l'accordo sul commercio raggiunto durante il vertice Trump-Juncker, l'UE manterrà le sue contromisure fino a quando resteranno in vigore i dazi USA sulle importazioni di acciaio e alluminio.

Gli Stati Uniti e l'UE hanno inoltre concordato a luglio di astenersi dall'introdurre nuovi dazi per tutta la durata dei negoziati.    

Correlati:

La Cina si rivolge al WTO per i nuovi dazi americani
Cina impone nuovi dazi su merci USA
Esperto: i dazi di Cina e USA influenzeranno l'economia globale
Tags:
contromisure, Importazioni, dazi, accordi, commercio, USA, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik