17:08 15 Dicembre 2018
Rubli ed euro

Il rublo frena la caduta contro euro e dollaro

© Sputnik . Vladimir Trefilov
Economia
URL abbreviato
2162

La moneta russa ha compensato la maggior parte delle perdite giornaliere verso l'euro e il dollaro ed è passato in una fase rialzista, emerge dai dati della Borsa di Mosca.

Il tasso di cambio del dollaro è diminuito di 30 centesimi arrivando al livello di 67,73 rubli, mentre l'euro si attesta a 78,43 rubli dopo aver recuperato quasi mezzo rublo.

In precedenza, la Banca Centrale ha dichiarato che non avrebbe acquistato valuta per il ministero delle Finanze sul mercato interno dal 23 agosto alla fine di settembre 2018.

Prima dell'uscita della notizia, il dollaro era scambiato a circa 69 rubli, mentre l'euro valeva circa 79,8 rubli.

La Banca di Russia ha dato al mercato un chiaro segnale ribadendo la volontà di salvaguardare la stabilità della moneta: la valuta russa si adatterà nel nuovo range di valori correnti, ritiene l'analista di Rosbank Evgeny Koshelev.

Correlati:

FMI: sottovalutazione del rublo e la sopravvalutazione del dollaro
Bloomberg: analisti della finanza vedono nel rublo una moneta “super-profittevole”
Bloomberg: rublo russo sta diventando una delle migliori monete dei mercati emergenti
Rublo russo continua a volare: “è la prova dell'insuccesso delle sanzioni occidentali”
Tags:
Economia della Russia, Borsa&Mercati, Finanze, Rublo, euro, dollaro, Banca Centrale Russa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik