04:06 23 Settembre 2018
Grecia, Atene

Eurocommisario: “Grecia ha il più alto debito pubblico in UE, ma la situazione è stabile”

© AFP 2018 / Aris Messinis
Economia
URL abbreviato
8011

La Grecia esce dal programma di assistenza finanziaria con il più alto livello di debito pubblico tra i paesi dell'Unione Europea, ma la sua stabilità è assicurata, ha dichiarato il commissario europeo per gli affari economici e finanziari Pierre Moscosvici.

La Grecia di oggi esce dal terzo programma di aiuti, in cambio al quale il paese ha ricevuto prestiti in cambio di severe riforme. Nell'ambito di questo programma, il paese ha ricevuto 61,9 miliardi di euro dal meccanismo europeo di stabilità (MES). I rimanenti 24,1 miliardi di euro, disponibili entro il limite di 86 miliardi di dollari, non erano necessari, ha riferito il MES.

"La Grecia esce dal programma con il più alto livello di debito pubblico tra i paesi dell'UE. Tuttavia, sono fiducioso che le decisioni prese dall'Eurogruppo sull'attuazione di una serie di misure di indebitamento faciliteranno in modo significativo l'onere del debito della Grecia e ne garantiranno la sostenibilità", ha detto Moscovici in una conferenza stampa lunedì.

La dimensione del debito nazionale del paese, secondo le previsioni della Commissione europea, per l'anno in corso sarà pari al 177,8% del PIL, e successivamente scenderà al 170,3% del PIL.

Correlati:

Rogo in Grecia, salgono a 91 le vittime
Grecia: l’operazione è riuscita, il paziente è morto
Grecia, cosa pensano i parlamentari dell’uscita dal piano di aiuti
La Grecia esce dal piano di aiuti. Tsipras: evento storico
Tags:
Debito, Debito greco, Debito, Debito della Grecia, Meccanismo europeo di stabilità finanziaria, Unione Europea, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik