04:24 16 Gennaio 2021
Economia
URL abbreviato
2118
Seguici su

Il membro del Congresso statunitense Devin Nunes ha dichiarato che l'Europa dovrebbe sostenere la costruzione del gasdotto Trans-Adriatico (TAP) dall'Azerbaigian all'Italia, scrive il Washington Examiner.

Secondo il politico americano, è l'unica ricetta per ridurre la dipendenza dell'Europa dal gas russo. In questo modo i Paesi europei, in particolare la Germania, smetteranno di nutrire "l'orso russo" con denaro, è convinto Nunes.

L'unico ostacolo a questo gasdotto, secondo Nunes, è la propaganda russa in Italia, tramite cui Mosca fa disinformazione per impedire l'implementazione del progetto.

Tuttavia le autorità italiane sono contrarie a questo progetto, definendo il gasdotto privo di significato, poiché non ha domanda. L'amministrazione Trump considera il gasdotto Trans-Adriatico, il cui costo di costruzione è stimato in 5,2 miliardi di dollari, come contrappeso al Nord Stream-2, che porta il gas russo direttamente in Germania attraverso il Mar Baltico.

Correlati:

Gli USA chiedono alla Grecia di rinunciare a "Turkish Stream" e costruire TAP
L’Energia passa dalla Grecia, al via i cantieri del Tap
USA: Nord Stream 2, un potente strumento politico russo
Dipartimento di Stato avverte investitori Nord Stream-2 su rischio sanzioni
Deputato Europarlamento: costruiranno il Nord Stream-2 in ogni caso
“Arma della Russia già a Berlino”: da Kiev nuovo attacco contro gasdotto Nord Stream-2
La Germania difende il Nord Stream 2
“Trump aiuterà l'Europa a liberarsi della dipendenza energetica dalla Russia”
Tags:
Gas russo, Geopolitica, Energia, Gas, gasdotto TAP, Nord Stream 2, Unione Europea, Devin Nunes, Donald Trump, UE, Europa, Italia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook