20:32 23 Ottobre 2018
Gas

Membro del Congresso USA suggerisce come bisogna sostituire il gas russo

CC0
Economia
URL abbreviato
3117

Il membro del Congresso statunitense Devin Nunes ha dichiarato che l'Europa dovrebbe sostenere la costruzione del gasdotto Trans-Adriatico (TAP) dall'Azerbaigian all'Italia, scrive il Washington Examiner.

Secondo il politico americano, è l'unica ricetta per ridurre la dipendenza dell'Europa dal gas russo. In questo modo i Paesi europei, in particolare la Germania, smetteranno di nutrire "l'orso russo" con denaro, è convinto Nunes.

L'unico ostacolo a questo gasdotto, secondo Nunes, è la propaganda russa in Italia, tramite cui Mosca fa disinformazione per impedire l'implementazione del progetto.

Tuttavia le autorità italiane sono contrarie a questo progetto, definendo il gasdotto privo di significato, poiché non ha domanda. L'amministrazione Trump considera il gasdotto Trans-Adriatico, il cui costo di costruzione è stimato in 5,2 miliardi di dollari, come contrappeso al Nord Stream-2, che porta il gas russo direttamente in Germania attraverso il Mar Baltico.

Correlati:

Gli USA chiedono alla Grecia di rinunciare a "Turkish Stream" e costruire TAP
L’Energia passa dalla Grecia, al via i cantieri del Tap
USA: Nord Stream 2, un potente strumento politico russo
Dipartimento di Stato avverte investitori Nord Stream-2 su rischio sanzioni
Deputato Europarlamento: costruiranno il Nord Stream-2 in ogni caso
“Arma della Russia già a Berlino”: da Kiev nuovo attacco contro gasdotto Nord Stream-2
La Germania difende il Nord Stream 2
“Trump aiuterà l'Europa a liberarsi della dipendenza energetica dalla Russia”
Tags:
Gas russo, Geopolitica, Energia, Gas, gasdotto TAP, Nord Stream 2, Unione Europea, Devin Nunes, Donald Trump, UE, Europa, Italia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik