12:16 20 Novembre 2018
Erdogan e Trump (foto d'archivio)

Stati Uniti rivedranno le agevolazioni sulle importazioni della Turchia

© AP Photo /
Economia
URL abbreviato
324

Il rappresentante commerciale statunitense ha annunciato che Washington sta valutando la permanenza della Turchia nel sistema di agevolazioni per l'importazione di determinati beni negli Stati Uniti (Generalized System of Preferences — GSP).

"L'amministrazione Trump è preoccupata dal rispetto della Turchia dei criteri per l'accesso al programma GSP", si riportano sul sito dell'agenzia americana le parole del vice rappresentante commerciale americano.

"Ci auguriamo che la Turchia lavorerà con noi per risolvere i problemi che hanno portato alla riconsiderazione del suo accesso al mercato americano senza dazi", ha affermato.

Si osserva inoltre che la Turchia ha introdotto dazi addizionali sulle merci americane per 1,78 miliardi di dollari. Lo scorso anno negli Stati Uniti sono arrivate dalla Turchia merci nell'ambito del programma GSP per un valore complessivo di 1,7 miliardi di dollari, pari a circa il 17% di tutte le esportazioni turche negli USA.

Correlati:

Esperto: la Turchia potrebbe chiudere la base di Incirlik per gli USA
Erdogan chiede ai BRICS l'ingresso della Turchia
La Turchia si smarca dalle sanzioni USA contro l'Iran
“Di fatto la Turchia non può considerarsi un membro della NATO”
USA insistono e minacciano sanzioni contro la Turchia
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Commercio, Economia, Import-export, USA, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik