12:29 14 Agosto 2018
Bandiera russa sullo sfondo del Cremlino a Mosca

Süddeutsche Zeitung: dopo i Mondiali la Russia attrae i turisti stranieri

© Sputnik . Vladimir Vyatkin
Economia
URL abbreviato
260

I Mondiali di calcio sono stati solo il punto di partenza per gli ambiziosi piani della Russia per lo sviluppo del settore turistico, scrive il giornale tedesco Süddeutsche Zeitung.

Dopo la fine dell'evento sportivo, la Russia continua a lavorare attivamente sulla sua immagine migliorata per attirare ospiti stranieri.

Le autorità locali hanno perdonato con facilità le panchine ed i lampioni rotti nella speranza che i turisti possano tornare in Russia generando nuovi introiti.

Per molto tempo l'industria turistica russa non dava certezze per l'inadeguatezza delle infrastrutture, le cattive strade, pochi alberghi di classe media con prezzi elevati, così come per il servizio non eccezionale del personale. Molti russi cercavano di non passare le vacanze in patria, optando per Turchia o Egitto.

Successivamente la Russia ha iniziato ad investire nel turismo, anche nell'istruzione. L'università del Turismo ora insegna anche la cultura del sorriso e l'importanza del servizio. Il governo spera che l'effetto dei Mondiali il prossimo anno porti ad un aumento del flusso turistico del 15%. Secondo il piano di lungo periodo, entro il 2025 l'industria del turismo russa dovrebbe generare il 6% del Pil nazionale.

Come ricorda il quotidiano tedesco, il peggioramento delle relazioni politiche con l'Occidente ha limitato per gli europei l'attrattività dei viaggi in Russia. Ma i tifosi stranieri dei Mondiali hanno così potuto beneficiare dei vantaggi del rublo debole. Inoltre le percentuali dei Paesi d'origine dei turisti sono cambiate nell'ultimo periodo, si afferma nell'articolo. In precedenza la maggior parte dei turisti stranieri in Russia era costituita da viaggiatori tedeschi, ma ora sono stati scalzati dai cinesi, non da ultimo grazie alla vicinanza geografica del leggendario lago Baikal, scrive il quotidiano tedesco.

Allo stesso tempo nuovi tesori aspettano i turisti a Mosca, osserva l'autore dell'articolo. Non sono solo il Cremlino e la Piazza Rossa. Durante i Mondiali hanno riscosso interesse le memorie di epoca sovietica, il bunker di Stalin ed il Museo dello Spazio di Mosca.

Alla fine di tutto alcuni guardano al futuro, mentre altri scavano nel passato, conclude Süddeutsche Zeitung.

Tags:
Economia della Russia, Business, Turismo, Società, Turisti stranieri in Russia, investimenti, Mondiali di calcio 2018, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik