14:34 22 Settembre 2018
Donald Trump incontra i leader dell'UE a Bruxelles.

I dazi di risposta dell'UE sulle importazioni dagli USA entrano in vigore il 22 giugno

© Sputnik . Alexey Vitvitsky
Economia
URL abbreviato
161

La Commissione Europea introdurrà dazi addizionali del 25% sulle importazioni nell'Unione Europea di alcuni beni dagli Stati Uniti per un valore complessivo di circa 3 miliardi di euro. Tale azione è stata adottata in risposta all'aumento delle tariffe degli USA sulle importazioni di acciaio e alluminio dall'Europa.

In precedenza, la Commissione europea ha adottato un regolamento speciale, che mira a introdurre queste tariffe per riequilibrare la situazione nell'economia. Queste misure sono conformi alle norme dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) e i dazi statunitensi sulll'acciaio e l'alluminio, secondo la Commissione Europea sono contrarie alle regole dell'OMC.

Come annunciato in anticipo, le misure di riequilibrio entreranno in vigore il 22 giugno di quest'anno, ricorda Sputnik.

L'elenco delle importazioni dagli Stati Uniti, ora soggette a dazi addizionali ai confini dell'UE, comprendono prodotti in acciaio e alluminio, prodotti agricoli (riso, succo d'arancia, whisky, tabacco) e alcuni tipi di abbigliamento.

Nuovi dazi verranno imposti fintantoché le nuove tariffe degli Stati Uniti su prodotti in acciaio e alluminio provenienti dai paesi dell'Unione Europea rimarranno in vigore. Se Washington rimuoverà le sue tariffe, allora l'Unione Europea farà lo stesso, ha affermato la Commissione Europea.

Correlati:

La Russia introdurrà dazi sulle merci americane
L'India aumenta i dazi sulle merci americane
Usa, Trump pronto a dazi per 50 mld dollari su prodotti cinesi
Canada, Messico, Giappone e UE insieme per reagire ai dazi USA
Mosca propone alla UE di elaborare insieme misure a difesa delle imprese contro i dazi USA
Tags:
Aumento delle tariffe, Tariffe doganali, dazi, tariffe doganali, OMC, UE, Sputnik, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik