23:30 23 Settembre 2018
Il Ministro degli esteri del Giappone Taro Kono

Tokyo: Pronti ad assistenza economica a Pyongyang se rinuncia a nucleare

© AP Photo / Shizuo Kambayashi
Economia
URL abbreviato
524

Il ministro degli Esteri Kono: Risolvere questione atomica e rilasciare giapponesi sequestrati.

Il Giappone è pronto a fornire assistenza economica a Pyongyang se risolverà il suo problema nucleare e libererà i cittadini giapponesi detenuti forzatamente nel paese: lo ha detto il ministro degli esteri nipponico Taro Kono.

"Se la Corea del Nord — ha detto in una conferenza stampa in vista della sua imminente visita negli Stati Uniti — risolve i problemi dei programmi nucleari e missilistici, così come il problema dei cittadini giapponesi sequestrati e tenuti contro la loro volontà, il Giappone sarà pronto per la normalizzazione delle relazioni diplomatiche e per offrire assistenza economica alla Corea del Nord".

Kono ha ricordato che la sua visita negli Stati Uniti durerà dal 6 giugno al 9 giugno e sarà dedicata al chiarimento dell'agenda bilaterale fra giapponese e americani alla luce dell'imminente vertice USA-Corea del Nord. Il primo incontro tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un si svolgerà il 12 giugno a Singapore.

Correlati:

La Corea del Nord non abbandonerà mai le armi nucleari, ritiene il senatore americano
Corea del Nord, smantellato il poligono nucleare di Punggye-ri
Giornalisti sudcoreani vanno in Corea del Nord ad assistere a chiusura poligono nucleare
Tags:
denuclearizzazione, Denuclearizzazione del mondo, Kim Jong-un, Donald Trump, Taro Kono, USA, Corea del Nord, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik