01:34 18 Ottobre 2018
La sede della Commissione Europea

Eurocommissione propone strategia per chiedere agli USA di rimuovere i dazi

© AFP 2018 / EMMANUEL DUNAND
Economia
URL abbreviato
305

La Commissione europea propone di aumentare le forniture di gas liquefatto statunitense ai paesi UE ed ampliare le relative infrastrutture. Lo ha dichiarato a Sputnik una fonte diplomatica a Bruxelles.

Stando alla fonte si tratta di una mossa per chiedere in cambio a Washington l'abolizione dei dazi sull'acciaio e sull'alluminio per le aziende europee.

Gli scambi commerciali Europa-USA sono stati il tema principale dell'incontro tra i capi dei 28 paesi membri dell'UE tenutosi ieri a Sofia, in Bulgaria.

Il capo della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha osservato che i nuovi dazi statunitensi non possono essere giustificati da considerazioni di sicurezza nazionale, ed ha assicurato che l'Eurocommissione intraprenderà "passi decisivi" per proteggere gli interessi dell'Unione Europea.

A sua volta, il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha affermato che grazie a Donald Trump gli europei "si sono sbarazzati di tutte le illusioni", e sono pronti ad agire in modo indipendente.

Alla fine di marzo gli Stati Uniti hanno introdotto dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio, nella misura rispettivamente del 25% e del 10%. Per un certo numero di paesi, così come per l'UE, l'introduzione di tali dazi è stata posticipata fino a giugno. I negoziati tra l'UE e gli Stati Uniti non hanno ancora raggiunto risultati significativi.    

Correlati:

Commercio e dazi, Pechino auspica in trattative costruttive con gli USA
Esperto commenta decisione Trump di posticipare introduzione dazi per UE
L'UE vuole combattere nuovi dazi USA
Tags:
gas naturale liquefatto, Importazioni, dazi, Commissione Europea, Donald Tusk, Jean-Claude Juncker, USA, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik