19:54 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Fondo Monetario Internazionale (FMI)

    Previsioni del FMI "inaffidabili" nel contesto di guerra commerciale tra USA e Cina

    © AP Photo / Itsuo Inouye
    Economia
    URL abbreviato
    490

    La scorsa settimana il Fondo Monetario Internazionale ha pubblicato un nuovo rapporto sulle prospettive dell'economia mondiale, in cui sono stati significativamente corretti i dati della previsione dello scorso ottobre per il biennio 2018-2019.

    Il professore di economia politica Joaquín Arriola ha commentato per Sputnik che nel contesto di guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, "le previsioni del FMI ricordano la cabala."

    "Quando si analizzano le prospettive dell'economia mondiale, le cifre dovrebbero essere riviste periodicamente, in quanto cambiano significativamente. Il FMI ha detto a marzo uno, e nel mese di ottobre il Fondo è costretto a riconsiderare tutto in virtù del cambio della situazione, pertanto è una fonte inaffidabile di informazione".

    Secondo l'analista, nella guerra commerciale con la Cina, "gli Stati Uniti hanno fatto una mossa che non può rimanere senza le risposte dei suoi principali partner commerciali". Tuttavia la natura di queste risposte non è ancora chiara: una riduzione degli scambi o un cambio del flusso del commercio internazionale su larga scala.

    "Forse, la Cina ricorrerà ad altre iniziative volte a cambiare il quadro strutturale non solo delle relazioni commerciali internazionali, ma anche finanziarie", ipotizza Joaquín Arriola.

    L'economia cinese nel primo trimestre di quest'anno è cresciuta ad un ritmo più veloce di quanto previsto dagli esperti, grazie alla forte domanda dei consumatori e agli investimenti attivi nel settore immobiliare. La crescita del PIL in questo periodo è stata del 6,8%, mentre gli analisti si aspettavano il 6,7%. Pertanto l'ultimo trimestre è stato il terzo consecutivo a segnare una crescita del 6,8%.

    Il Fondo Monetario Internazionale a sua volta ha confermato le sue previsioni per la crescita dell'economia cinese del 6,6% nel 2018 e del 6,4% nel 2019.

    Correlati:

    Cina: le sanzioni USA non si ripercuoteranno sulla cooperazione con la Russia
    Cina promette di sconfiggere USA con una guerra commerciale difensiva
    La Cina aiuterà la Russia nell'opposizione agli USA
    La Cina promette di rispondere simmetricamente alla “guerra commerciale” USA
    FMI definisce le principali minacce per l'economia globale
    Tags:
    Commercio, Economia, Fondo Monetario Internazionale, FMI, Cina, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik