09:26 21 Aprile 2018
Roma+ 15°C
Mosca+ 14°C
    Agricoltura

    “Favoriscono la Russia”, stampa e agricoltori britannici preoccupati da nuove norme UE

    © Sputnik . Alexei Nasirov
    Economia
    URL abbreviato
    18315

    Le limitazioni previste nelle nuove norme comunitarie europee sul contenuto di tossine nei fertilizzanti, con l'obiettivo di tutelare la salute dei cittadini, potrebbero dare di fatto alla Russia il monopolio in questo mercato e potere sulle risorse alimentari in Europa, scrive il Daily Telegraph.

    La Commissione Europea, come scrive il giornale, ha dato il via alla fase finale dei negoziati sulla limitazione della quantità di cadmio nei fertilizzanti, che, secondo varie ricerche, provoca problemi al funzionamento degli organi e infertilità, così come induce l'artrite.

    Allo stesso tempo, gli oppositori di questa misura, compresa l'Unione nazionale degli agricoltori britannici, sostengono che queste restrizioni permetteranno ai fornitori russi di impadronirsi del mercato dei fertilizzanti, in concorrenza con i produttori provenienti da Nord Africa e Cina, che producono concimi con maggiori livelli di cadmio nei fertilizzanti.

    "Se verranno introdotte queste restrizioni, avremo il rischio molto reale che questo possa dare alla Russia un effettivo monopolio sul mercato europeo dei fertilizzanti e un maggiore potere sulle nostre risorse alimentari", ha scritto il Daily Telegraph riferendosi ad una fonte nell'industria dei fertilizzanti.

    Correlati:

    Ministero agricoltura: Russia mette alle strette gli USA nel mercato del grano
    Ministero dell'Agricoltura russo vuole punire e multare la bassa qualità
    Media: il riscaldamento globale renderà la Russia un colosso dell’agricoltura
    Tags:
    Salute, Agricoltura, Economia della Russia, Economia, Daily Telegraph, Unione Europea, UE, Gran Bretagna, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik