07:09 25 Maggio 2018
Roma+ 15°C
Mosca+ 13°C
    Ghouta orientale

    Siria, la liberazione di Ghouta est sarà un sollievo per gli abitanti di Damasco

    © REUTERS / Omar Sanadiki
    Economia
    URL abbreviato
    12220

    La Ghouta orientale riforniva tradizionalmente di prodotti agroalimentari gli abitanti della capitale siriana. C'è anche un gran numero di piccole aziende per la produzione di mobili e prodotti per la casa.

    L'analista economico siriano Sanan Dib ha dichiarato a Sputnik che ora sono destinati a scendere i prezzi di cibo e mobili, che sono prodotti in quest'area in grandi quantità.

    "Si prevede che il prezzo del cibo diminuirà di almeno del 20%. Col tempo il calo sarà maggiore, semplificando enormemente la vita della gente".

    Inoltre la nuova vittoria contro il terrorismo convince i cittadini che hanno lasciato il Paese che la crisi siriana sta volgendo al termine e gli investimenti ritorneranno in Siria e con essi rinascerà il sistema industriale. "La ricostruzione della Ghouta orientale riattiva il commercio in tutta la Siria, spingendo la ripresa dell'economia siriana", afferma l'esperto economico siriano Sanan Dib.

    Per il ritorno delle imprese nella Ghouta orientale non è sufficiente la sconfitta dei terroristi. Occorre far ripartire le attività delle fattorie e fabbriche distrutte: per questo serve ripulire le macerie, ripristinare le infrastrutture, gli edifici e creare le condizioni per una vita normale agli abitanti del posto.

    Una fonte nel governo siriano ha detto a Sputnik, che "è stata creata una task force speciale per valutare le condizioni attuali degli stabilimenti industriali e delle aziende agricole nelle città e nei villaggi della Ghouta orientale".

    "Tutti i fondi necessari per la ricostruzione sono già stati stanziati nell'ambito del progetto strategico per la ricostruzione del Paese. Il denaro per queste necessità è previsto dal budget di investimento", ha detto la fonte. La ricostruzione rapida della Ghouta orientale dovrebbe rigenerare l'intera economia siriana e favorire il suo ritorno ai livelli prebellici.

    Prima di tutto, le scuole, le istituzioni mediche, le stazioni di polizia, le panetterie ed i negozi saranno ricostruiti in modo che le persone possano acquistare i prodotti necessari nella loro zona di residenza.

    Correlati:

    Forze armate siriane: tutte le città della Ghouta orientale sono state liberate
    "Occidente mantiene nel silenzio il successo dell'operazione in Ghouta est"
    Siria, Mosca: 114 mila fuggiti dal Ghouta in pause umanitarie
    Siria, Mosca: oltre 41 mila evacuati dal Ghouta in una settimana
    Siria, la Russia continua a fornire aiuti umanitari nella Ghouta orientale
    Tags:
    Società, Economia, Politica Internazionale, Ricostruzione, crisi in Siria, Esercito della Siria, Bashar al-Assad, Damasco, Siria, Ghouta Orientale
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik