22:04 19 Giugno 2018
Il sistema missilistico S-400

Nel 2017 la Russia è andata oltre il piano di esportazioni di armi

© Sputnik . Grigoriy Sisoev
Economia
URL abbreviato
1101

Nonostante la pressione delle sanzioni occidentali, l'anno scorso la Russia è riuscita a superare il piano di esportazioni di armi previsto. Lo ha dichiarato il consigliere del Cremlino per la cooperazione militare Vladimir Kozhin.

"Questo piano, usando la vecchia espressione sovietica, "è stato superato, non solo implementato, siamo andati oltre nonostante la pressione delle sanzioni senza precedenti, che nel 2017 è stata ancor di più intensificata tramite l'adozione dei più recenti pacchetti di misure afflittive", — Sputnik riporta le parole di Kozhin.

Si osserva che l'anno scorso era previsto un livello di export pari a 15 miliardi $.

In precedenza il presidente russo Vladimir Putin aveva dichiarato che il Paese era riuscito a confermare lo status di principale fornitore di armi nel mondo.

Correlati:

Russia: export armi in India 4 mld in 2016 e crescita in vista
Russia, Rostec: ricavi da export armi +15-20% nel 2016
La Russia è la seconda al mondo per la vendita di armi
Russia e USA rimangono i più grandi esportatori del mondo di armi
Tags:
Economia della Russia, Difesa, Armi, Esportazioni, Vladimir Kozhin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik