08:51 22 Aprile 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Bandiere di Cina e Stati Uniti

    Pechino chiede agli Stati Uniti di togliere il più presto possibile i dazi sull'acciaio

    © AP Photo / Ng Han Guan, Pool
    Economia
    URL abbreviato
    0 81

    La Cina esorta Washington a cancellare il più presto possibile i dazi imposti su acciaio e alluminio, ritenuti dannosi sia per gli altri Paesi sia per gli stessi Stati Uniti. Pechino intende prendere misure adeguate per proteggere i suoi diritti ed interessi.

    Lo ha dichiarato il direttore del dipartimento di difesa commerciale presso il ministero del Commercio Wang Hejun.

    "La Cina esorta gli Stati Uniti a rispettare la credibilità del sistema commerciale multilaterale e ad annullare le misure corrispondenti nel più breve tempo possibile" — ha dichiarato il funzionario del ministero del Commercio cinese.

    Secondo Hejun, "la parte cinese ha espresso la propria posizione e le preoccupazioni su questo tema attraverso vari canali ed ha presentato agli Stati Uniti un quadro problematico. Pechino valuterà i danni delle misure statunitensi e sulla base di questa analisi prenderà misure forti per difendere i nostri diritti legali ed interessi."

    "Abbiamo notato che le misure degli Stati Uniti hanno provocato forti proteste nella UE, in Brasile, Corea del Sud, Australia, Turchia, Russia ed in molti altri membri del WTO che hanno annunciato di voler rispondere con misure adeguate alla decisione americana" — ha osservato il funzionario.

    Infine ha sottolineato che "le misure degli Stati Uniti non solo arrecano danni agli interessi di altri Paesi, ma vanno contro i propri interessi e allo stesso tempo il Congresso, le organizzazioni di settore e gli imprenditori si oppongono con forza a questa misura."

    Correlati:

    Harley Davidson e Levi’s saranno le vittime della guerra commerciale fra USA e UE
    UE pronta a difendere propri diritti al WTO se USA introdurranno dazi
    “L'Ucraina si batterà per il diritto di commerciare senza dazi con gli USA”
    Se Trump introdurrà dazi crollerrano di quasi la metà le esportazioni cinesi negli USA
    Tags:
    Politica Internazionale, Economia, Commercio, dazi, WTO, USA, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik