13:52 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Pavlo Klimkin, ministro degli Esteri dell'Ucraina

    “L'Ucraina si batterà per il diritto di commerciare senza dazi con gli USA”

    © REUTERS / Yves Herman
    Economia
    URL abbreviato
    608

    Il capo della diplomazia di Kiev Pavlo Klimkin ha detto che l'Ucraina cercherà di creare una zona di libero scambio con gli Stati Uniti.

    Secondo il media locale Ukraisnkaya Pravda, il ministro degli Esteri ucraino ha osservato che Kiev è fiduciosa dello straordinario potenziale per lo sviluppo del commercio e della cooperazione economica con Washington.

    Il ministro degli Esteri dell'Ucraina Pavlo Klimkin ha dichiarato che il suo Paese si batterà per creare una zona di libero scambio con gli Stati Uniti. Come scritto da un portale locale, il capo della diplomazia ucraina ha annunciato queste intenzioni di Kiev in una conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri finlandese Timo Soini.

    A Klimkin è stato chiesto se l'Ucraina stesse considerando la possibilità di introdurre misure simmetriche tenendo conto delle dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Donald Trump riguardo l'imposizione di dazi sulle importazioni di alluminio e acciaio negli Stati Uniti. Il ministro ha osservato che i piani statunitensi vengono attivamente discussi nel mondo.

    "Non è una sorpresa per noi, perché comprendiamo che l'amministrazione americana ha studiato questo problema da diverso tempo. Ci impegniamo per un dialogo più costruttivo con l'amministrazione e lo conduciamo nell'ambito delle esportazioni ucraine", ha affermato.

    "Siamo fiduciosi dello straordinario potenziale per lo sviluppo della nostra cooperazione commerciale ed economica, una delle proposte che suona in tal senso è l'introduzione di una zona di libero scambio con gli Stati Uniti, come ora abbiamo con il Canada. C'è una domanda logica: perché non con gli Stati Uniti?", ha osservato Klimkin.

    "E' una delle questioni che cercheremo di discutere in modo approfondito all'interno della nostra commissione di partenariato strategico, sia a livello di sottogruppi che a livello politico", ha affermato il ministro degli Esteri ucraino.

    Correlati:

    Intelligence USA prevede elezioni anticipate in Ucraina
    In Ucraina si accusa il presidente Poroshenko di paranoia per colpa gli USA
    Pentagono parla del ruolo degli istruttori militari USA in Ucraina
    Ambasciata USA: Ucraina potrebbe perdere il 3% del suo PIL per Nord Stream-2
    Tags:
    Cooperazione, Politica Internazionale, Economia, Commercio, dazi, Area di libero scambio SCO, Pavlo Klimkin, USA, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik