08:28 20 Agosto 2018
Rosatom

Rosatom prevede di costruire il primo reattore a neutroni veloci nel prossimo decennio

© Sputnik . Grigoriy Sisoev
Economia
URL abbreviato
1120

Rosatom conta di costruire in Russia il primo reattore industriale a neutroni veloci con una capacità di 1.200 MegaWatt entro il 2030, ha dichiarato il direttore della compagnia energetica Alexey Likhachev in un incontro con il presidente russo Vladimir Putin. I risultati dell'incontro sono stati pubblicati sul sito web del Cremlino.

Si ritiene che i reattori a neutroni veloci abbiano grandi vantaggi per lo sviluppo dell'energia nucleare: sarà possibile ridurre significativamente il volume di scorie radioattive grazie all'autocombustione dei radionuclidi pericolosi.

La Russia, secondo gli esperti, è al primo posto nel mondo per know-how sulla costruzione di questo tipo di reattori.

Correlati:

Rosatom firma memorandum per ricerca ed estrazione di uranio in Argentina
Rosatom studierà il nucleo fuso del reattore di Fukushima
Rosatom ha organizzato corsi di formazione per centinaia di esperti nucleari stranieri
La russa Rosatom ha chiuso l'affare record nella storia del settore nucleare
La Rosatom fa progressi nelle trattative per la costruzione di centri nucleari all’estero
Tags:
Economia della Russia, Scienza e Tecnica, Tecnologia, Energia, Nucleare, investimenti, Rosatom, Vladimir Putin, Alexey Likhachev, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik