19:07 15 Dicembre 2018
Logo del Petro, la nuova criptovaluta del Venezuela

In cosa si distingue il Petro venezuelano dalle altre criptovalute

© REUTERS / Marco Bello
Economia
URL abbreviato
4132

Ad oggi esistono circa 2mila criptovalute, ma il Petro venezuelano ha caratteristiche uniche.

Ne ha parlato con Sputnik Mundo Carlos Vargas, il direttore del dipartimento sulla criptovaluta del Venezuela, responsabile dell'attuazione del nuovo sistema.

735 milioni di dollari è il valore raggiunto il primo giorno della prevendita della criptovaluta venezuelana. Lo ha affermato il presidente Nicolas Maduro martedì 20 febbraio. Ecco cosa ha detto Carlos Vargas sui punti chiave che rendono il Petro diverso dalle altre criptovalute.

1) Questa valuta è coperta da un bene reale che garantisce la sicurezza dell'acquirente. Si tratta di circa 5 miliardi e 342 milioni di barili di riserve di petrolio del Paese a cui è legato il suo valore: si tratta di una merce reale (che attualmente vale circa 60 $ al barile), non è determinata dall'offerta e dalla domanda del mercato come le altre criptovalute.

"La nostra più grande forza sta nella presenza di oltre 5 miliardi di barili, pari a 300 miliardi di dollari e lo Stato è pronto a rispondere ai suoi obblighi in qualsiasi momento", — ha spiegato Vargas.

2) Il prezzo della criptovaluta non avrà brusche oscillazioni verso l'alto o il basso, dal momento che il governo ha sviluppato diversi meccanismi per garantirne la stabilità. Secondo il funzionario, le autorità hanno il potere "di garantire che non ci saranno fluttuazioni significative in caso di acquisti extra". Tutto questo si aggiunge al fatto della garanzia reale del Petro al barile di petrolio, che lega il suo valore all'indice del paniere OPEC determinato su base giornaliera.

3) Questa valuta è controllabile in modo che gli investitori non possano usarla per riciclare denaro. A differenza di altre note criptovalute, il cosiddetto "libro bianco del Petro" è il documento di base che contiene il protocollo che permette di fissare l'origine del denaro con cui viene acquistata la criptovaluta.

"Il problema della lotta al riciclaggio di denaro sporco è sempre stato presente sia nelle transazioni con le valute tradizionali che con le criptovalute. Tuttavia la tendenza globale verso la trasparenza e la scelta consapevole dei clienti stanno diventando di moda", ha detto il funzionario, osservando che per il Petro questi principi sono molto importanti.

4) Il Petro sarà tassato. Alcuni Paesi stanno già iniziando ad imporre tasse sull'uso e sulle transazioni di beni digitali. In Venezuela avverrà dopo una "finestra temporale", durante la quale si prevede di creare le condizioni per lo sviluppo di sistemi crittografici, ha promesso di Vargas.

Correlati:

Il Venezuela lancia la sua innovativa criptovaluta
Ministro dell’economia del Venezuela a Mosca per consulenza su criptovalute
Tags:
Finanze, Economia, criptovaluta, Nicolas Maduro, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik