15:24 18 Ottobre 2018
Westinghouse

Le centrali nucleari ucraine continueranno ad utilizzare combustibile americano

© AP Photo / Keith Srakocic
Economia
URL abbreviato
224

L’azienda statale ucraina Energoatom e la società statunitense Westinghouse Electric hanno esteso il contratto sulle forniture di combustibile nucleare fino al 2025. Lo riferisce l’ufficio stampa della compagnia.

Il combustibile nucleare destinato alle centrali nucleari ucraine sarà prodotto dalla fabbrica Westinghouse di Vasteras, in Svezia, e le prime consegne inizieranno nel 2021.

"Questo accordo prevede la fornitura di combustibile nucleare per sette delle 15 unità nucleari ucraine ne periodo 2021-2025, il che significa l'espansione e la continuazione dell'attuale accordo per sei unità di potenza in scadenza nel 2020", ha affermato la compagnia.

Il presidente di Energoatom, Yury Nedashkovsky, ha osservato che l'azienda americana è l'unica al mondo a gestire i reattori del progetto VVER-1000 e ha completamente diversificato le fonti di approvvigionamento di combustibile nucleare per questo tipo di reattori.

In precedenza si sono registrati degli incidenti nelle centrali nucleari ucraine che utilizzano il carburante della compagnia americana.

Alla fine di marzo la Westinghouse Electric Co, a causa di perdite pari a 7 miliardi di dollari, ha avviato la procedura per il deposito della propria insolvenza finanziaria. È stato riferito che la bancarotta della compagnia minaccia problemi per l'energia nucleare ucraina.

In precedenza, Kiev ha dichiarato di essere pronto a passare completamente al combustibile nucleare americano. Nel frattempo, i media locali hanno sottolineato la pericolosità di una tale scelta, dal momento che i tentativi di sostituire il combustibile nucleare russo con quello americano hanno già provocato diversi incidenti.

Correlati:

Ucraina: arrivati 50 istruttori militari canadesi per addestearre soldati ucraini
Ucraina, commissione Ue vuole concordare nuovi aiuti finanziari
Commissione Europea pronta a mediare tra Russia e Ucraina sul transito di gas
Tags:
contratto, carburante, Forniture, centrale nucleare, Energia, Westinghouse, Energoatom, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik